Vai menu di sezione

Misure urgenti per evitare la diffusione del COVID-2019 - Incontri con i famigliari

Aggiornamento al 02.11.2020 E AL 31.10.2020

Gestione dell’emergenza epidemiologica.

VISTO L'EVOLVERSI DELLA PANDEMIA A LIVELLO NAZIONALE E PROVINCIALE, BLOCCO A PARTIRE DAL 31.10 DELLE VISITE CON I FAMIGLIARI 

AGGIORNAMENTO AL 02.11.2020

A seguito della decisione di bloccare le visite con i famigliari per prevenire la diffusione del virus covid-19 all'interno della struttura, si desidera informare che:

- sarà possibile effettuare previo appuntamento visite attraverso la porta finestra comunicando con il proprio caro con il telefono cellulare. Le visite dovranno essere prenotate al n. 348 122 1008 (cellulare infermieri) o al telefono fisso 04367106

- inoltre è possibile effettuare una videochiamata, sempre previo appuntamento, con propri famigliari utilizzando what's App con il tablet presente in struttura. Le chiamate vengono organizzate dall'Educatrice Professionale, chi fosse interessato può inviare un messaggio whats App al n. 345 0828723 indicando il proprio nome e cognome e l’anziano a cui si desidera telefonare. Verrà ricontattato appena possibile. 

AGGIORNAMENTO AL 30.10.2020

Considerato l'aumento dei casi sia a livello nazionale e soprattutto provinciale, al fine di tutelare i nostri anziani che sono i soggetti più fragili, è stato deciso,  A PARTIRE DA DOMANI 31 OTTOBRE DI BLOCCARE LE VISITE CON I FAMIGLIARI. Siamo certi del grande sacrificio che richiediamo da parte di tutti Voi ma siamo consapevoli che sia la miglior scelta per la nostra piccola comunità.

Verrà ulteriormente potenziata la possibilità di effettuare videochiamate con le modalità sotto riportate. Rimaniamo a disposizione per maggiori informazioni.

A FAR DATA DAL 31 OTTOBRE 2020 NON SARA' PIU' POSSIBILE PROVVEDERE AL LAVAGGIO DELLA BIANCHERIA DEGLI UTENTI AL PROPRIO DOMICILIO. LA BIANCHERIA VERRA' LAVATA IN STRUTTURA AL FINE DI TUTELARE GLI ANZIANI.

AGGIORNAMENTO AL 23.10.2020

Vista la necessità di dover limitare le visite giornaliere al fine di poterle gestire nel migliore dei modi e garantire la sicurezza ai nostri anziani, viene implementata ulteriormente la possibilità di poter effettuare video chiamate ai propri famigliari utilizzando what's App con il tablet presente in struttura.

Le chiamate vengono organizzate dall'Educatrice Professionale, chi fosse interessato può inviare un messaggio whats App al n. 345 0828723 indicando il proprio nome e cognome e l’anziano a cui si desidera telefonare. Verrà ricontattato appena possibile. 

AGGIORNAMENTO AL 13.10.2020

Con la presente informiamo che a causa dell'emergenza epidemiologica è tutt'ora vietato l’ingresso in struttura a tutte le persone esterne non preventivamente autorizzate.

A seguito dell’Ordinanza n. 61 del 22 giugno 2020 della Regione Veneto con la presente comunichiamo che al punto n. 2.1 sono indicati i protocolli  specifici per le visite di familiari e congiunti.

Si specifica che l'incontro può avvenire previo appuntamento da concordare preventivamente, contattando il n. 348 122 1008 con la Coordinatrice o l'infermiere responsabile di turno.

Con nota Regione Veneto del 12.10.2020 viene comunicato che per quanto concerne le visite agli ospiti da parte dei famigliari oltre al rispetto di tutte le raccomandazioni igienico comportamentali già sotto riportate, si introduce l'indicazione che per accedere alla struttura il visitatore DEVE essere sottoposto ad un test di screening (test rapido per la ricerca dell'antigene di Sars-Cov 2) che va ripetuto ogni 7 giorni in caso di nuova visita. Il visitatore potrà accedere alla struttura  solo in presenza di esito negativo.

In caso di esito positivo del test la struttura provvederà a comunicare tempestivamente i riferimenti del soggetto positivo al servizio di igiene e sanità pubblica competente il quale provvederà all'esecuzione di un tampone di biologia molecolare di conferma. 

Il soggetto positivo è invitato a rientrare al proprio domicilio seguendo le regole igienico comportamentali generali per il contenimento della diffusione del virus e deve rispettare la misura dell'isolamento domiciliare fiduciario in attesa della presa in carico da parte del SISP (Servizio di Igiene e Sanità Pubblica).

NEL CASO IN CUI UN FAMIGLIARE NON VOLESSE SOTTOPORSI AL TAMPONE RAPIDO NON POTRA' FARE LA VISITA, RIMANE VALIDA L'ALTERNATIVA DI FARE UNA VISITA ATTRAVERSO IL VETRO. 

AGGIORNAMENTO AL 09.10.2020:

A causa del progressivo aumento dei casi nella nostra Provincia, gli incontri degli utenti con i famigliari vengono limitati a:

massimo 3 incontri al mattino e 2 al pomeriggio per permetterne una precisa e meticolosa gestione.

Ad ogni incontro potranno partecipare al massimo due famigliari in contemporanea.

Lo stesso famigliare può programmare una sola visita settimanale al fine di permettere a tutti gli utenti di incontrare i propri cari.

La VISIERA (Dispositivo individuale di protezione) viene consegnata ad 1 solo famigliare di riferimento che si impegnerà ad averne cura e a disinfettarla dopo ogni utilizzo mettendola in ammollo completamente in acqua e candeggina: al fine di presentarsi all'incontro in struttura con mascherina e visiera già indossate.

Ad ogni buon fine riportiamo il protocollo interno da attuare per le visite con i famigliari: procedura

Posizione GPS

Come arrivare

Pubblicato il: Lunedì, 24 Febbraio 2020 - Ultima modifica: Lunedì, 02 Novembre 2020

Valuta questo sito

torna all'inizio